Daintree Grigio

Daintree Seppia

Daintree Nero

Daintree Cobalto

Tinte unite SOLIDUM in abbinamento: clicca per ingrandire.

Daintree Grigio

Daintree Seppia

Daintree Cobalto

Daintree Nero

Moduli

Info

velvet TOUCH
SUPERFICIE opaca

crystal
SUPERFICIE lucida

FORMATI DISPONIBILI
50x100cm – 100x100cm
100x300cm – SU MISURA

Spessore
3mm CON FIBRA DI KEVLAR
5mm con fibra di kevlar

Destinazioni d’Uso

SI NO
BOX DOCCIA
SPA
PISCINE
BACKSPLASH
RIVESTIMENTI ESTERNI
RIVESTIMENTI INTERNI
RISTORANTI
HOTEL
CENTRI COMMERCIALI
VETRINE
PAVIMENTI

ISTRUZIONI PRIMA DELLA POSA:
La collezione BULBO è destinata per rivestire pareti di ambienti interni ed esterni. Questa tecnologia permette di raggiungere risultati estetici e cromatici di altissimo livello, tuttavia le operazioni di posa e di pulizia necessitano di attenzione. Prestare la massima attenzione alla movimentazione durante le operazioni di posa evitando di urtare o strisciare utensili ed oggetti duri acuminati sulla superficie. Il produttore non risponde di eventuali danni a questi preziosi materiali causati da urti o sfregamenti. Non saranno pertanto accolte contestazioni dopo la posa in opera.

ISTRUZIONI PER LA POSA:
Prima di incollare le lastre alla parete verificare attentamente qual’è il lato corretto da mettere alla base ed assicurarsi che il disegno sia così allineato con le lastre poste a fianco. Sono idonei alla posa gli adesivi come H40 no limits di Kerakoll oppure Ultralite S2 di Mapei e altri con le medesime caratteristiche tecniche. Sigillare le fughe solo con stucchi cementizi o siliconi neutri, non usare stucchi epossidici. Rimuovere immediatamente eventuali residui di stucco con acqua e non utilizzare spugne abrasive. Spalmare la colla con spatola dentata di almeno 5mm sul fondo della parete ed applicare la lastra a muro. Trattandosi di rivestire una parete di ambiente interno non è necessaria la spalmatura nel retro della lastra. Per un miglior risultato estetico si consiglia la posa distanziando le lastre con solo 1mm di fuga. Non usare sistemi meccanici autolivellanti poiché la rimozione di essi potrebbe danneggiare la superficie. Battere bene la lastra con spatola gommata al fine di allineare le lastre fra di loro. Prima di procedere alla posa e stuccatura, si consiglia di verificare la grafica del materiale e di non partire mai con la posa da terra ma di lasciare almeno 4 mm dal pavimento mettendo in bolla il materiale. Proteggere il bordo della lastra con scotch di carta prima della stuccatura. Rimuovere lentamente lo scotch di carta subito dopo la stuccatura (30 min massimo) e-o la tinteggiatura. Durante la rimozione dello scotch evitare l’uso di utensili metallici (cutter/spatole) che possono segnare e rovinare la lastra, avendo cura di pulire con acqua e spugna non abrasiva eventuali residui di stucco.

ISTRUZIONI PER IL TAGLIO E LA FORATURA:
Per il taglio e la foratura è essenziale lavorare su una superficie planare e pulita. Eseguire il taglio con disco diamantato sottile sp. 1,2mm (es.: Tyrolit Premium DCT 1A 1R) montato sulla guida della macchina da taglio (es.: Kera-Cut Di Sigma) oppure a mano con smerigliatrice-flessibile. Altri metodi di taglio potrebbero frastagliare la decorazione ai bordi e pertanto sono sconsigliati. Eseguire i fori con trapano senza percussione con punta al tungsteno bagnandola ripetutamente con acqua. Per fori grandi utilizzare frese a tazza diamantate a fascia continua montate su smerigliatrice (flessibile).

ISTRUZIONI PER LA PULIZIA ORDINARIA:
Utilizzare acqua o detergenti neutri comunemente in vendita presso i negozi. Per lo sporco ostinato utilizzare un qualunque detergente sgrassante purché non sia di alto valore alcalino. Utilizzare detergenti neutri e/o acqua, pulendo con straccio in microfibra o spugna morbida. Prodotti acidi anticalcare possono essere utilizzati avendo cura di risciacquare rapidamente la superficie con acqua dopo l’applicazione. Non utilizzare solventi né spugne abrasive.